Picol Crot

Donc ….

prendi con ardore la spada d’argento e andiamo alla casa della gatta grassa.
Ci siete?

le bambine proprio brave mangiano pane e salame sedute sul primo gradino della scala.

Fatto?

le sciatrici tedesche con la gonna lunga sanno quale sia il soprannome degli abitanti di Gries?
Va bene?
il cielo si è rannuvolito e io mangio lo strudel con una spruzzata di panna fresca sopra.
….. eeeeeh? e il nesso logico?
acc … Anna … non distrarti, che poi ti perdi!
stasera andiamo con l’auto sulla strada ripida tra le pozzanghere.
… le pozzanghere sulla strada ripida? e come ci stanno, lì in pendenza?
già mi distraggo un po’, e comincio a pensare che questo corso di ladino fassano non sia esattamente alla mia portata.
tregua! un gioco:
un doi Picol Crot
cater cinch Picol Crot
sete ot Picol Crot
… Picol Crot.
A me viene Piccol Trott …. che almeno so cos’è … varrà lo stesso?
… bene, basta giocare (ffffffffiuh!) riprendiamo: Dai, traduci questa:
Sul terreno ci sono ancora le foglie mezze secche del melo che è vicino alla casa grande della zia zitella del tuo amico del cuore.
….
ma che frase è?
proprio la zia zitella? mi sembrerebbe un attacco personale, se non fosse che io non ho una casa, e che le foglie secche io le raccatterei subito di corsa!
‘spetta ….
sono già le dieci e lei è mezza addormentata.
questa parla di me, di sicuro. ma si vedrà così tanto?
e pensare che volevo solo riuscire un po’ a capire i miei vicini …
metti nell’armadio tutte le camicie bianche ben stirate
… ma dai ….
volevo fare un passo verso l’integrazione degli stranieri vissuta di persona personalmente …. e allora?
teniamo sul ginocchio le bacche di ginepro raccolte a gennaio.
ma nòòòòòòòò … non ce la posso fare!
ci sto provando, ma forse non serve a granché. cioè … non è quello che serve davvero, forse.
(la bolp che no pel apede a la ciariejes, la disc che les é èjies.).
certo che comunque io alle lezioni ci vado sempre, e cerco di impegnarmici, pure. ma che fatica, tutte le volte …
(per chi che cogn se n jir da cèsa, la mont più dura da passèr l’é l’usc del stua).
Vado, due volte a settimana, e sto a sentire, e qualcosa capisco, e qualche cosa grazieaddio la indovino … (Can che l cef no deida, l’é l cul che pèra inant).
E poi rimango dell’idea che sia una cosa interessante, comunque: si comincia per curiosità, e già si fa più di quello che si sarebbe immaginato. Poi magari ci si appassiona, e allora …. la fam fèsc fèr sauc, ma l’amor amò più auc.
il mio compagno di banco lo chiama Corso di Ladino Americano.
e io in fondo penso che non sarebbe stata una così brutta idea … non fosse altro che a volte lo spagnolo mi confonde …
Stajé ben
e develpai.
Gracias!

4 pensieri su “Picol Crot

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...