ferite e Ferite

oggi scrivo poco, perchè con nove dita non vado bene.

ho sempre detto che l’esempio è più importante delle parole, vero?

mostra la gentilezza, se vuoi che capiscano come essere gentili.

mostra comprensione, se vuoi che siano comprensivi.

mostra che …

stava sistemando le catenelle di delimitazione, quelle rosse e bianche che servono ad evitare il parcheggio selvaggio fin davanti alla soglia.

stava cercando di sistemare le catenelle, senza guanti, e con uno strumento inadeguato. AAAARGH! SIA MAI CHE SI FA MALE PROPRIO MENTRE LO GUARDO!

corro fuori, e gli dico che non può fare così, che rischia di farsi male, che piuttosto è meglio non attaccare per niente le catenelle.

Mi guarda e io capisco che per lui la priorità è assolvere al compito che gli ho dato: fissare le catenelle.

Gli tolgo di mano le forbici, impugno il tubo di plastica che stava cercando di bucare con le forbici, e gli dico che

“Vedi? se tu tieni così, e con le forbici fai così, rischi di …..!”

“Anna! Ti sei fatta male!”

grido senza gridare, mentre la falange del dito indice, perforata, zampilla sangue scuro. mi viene da pensare alla fontana di Irache, in Navarra.

vado a cercare un disinfettante, una benda, qualcosa che mi faccia capire quanto male mi sono fatta ….

una scia di sangue fa pensare che io mi sia fatta molto male.

ci vuole un po’, ma domo lo zampillo, e bendo.

il dito pulsa.

pulsa, pizzica, sembra insensibile.

“Anna, ho capito: non devo fare come te, perchè mi faccio male!”

Sì, obiettivo raggiunto. diciamo così.

sei ore dopo il dito ancora pulsa, è gonfio, blu, dolorante e …

“Pronto … è la Guardia Medica? ehm … mi sono bucata un dito con un grosso paio di forbici … ”

dicono di aspettare domani, e casomai andare a vedere se è il caso di fare un drenaggio.

….

io sono bravissima, con l’esempio.

spero di non dover far capire che “se fai così, muori!”

e comunque un cerotto grande abbastanza per curare l ‘orgoglio ferito, non esiste!

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...