Che bei pensieri ….

Ti schioccano le dita sotto al naso e tu sbatti le ciglia più volte e ti svegli di soprassalto senza esserti manco accorto che dormivi con gli occhi aperti. Sono partita da casa di papà. Ennesima valigia, ennesimo carico di scatole e sporte, ennesimo ripasso mentale delle cose necessarie: occhiali, libro, computer, telefoni, spazzolino, occhiali, qualche abito, e … Leggi tutto Che bei pensieri ….