Zoccoli e Palco

A qualcuno avevo detto che era l’ultima?

Ho cambiato idea.

L’ultima è questa per niente al mondo potrei privarvi delle mie riflessioni sulle cose che succedono quando …. Cosa sarà prevalente?

Le cose che succedono quando cambia la stagione?

O quando si chiude un albergo?

O solo quando si è stanchi?

Mah …. Ero stata stanca un mucchio di altre volte, ma i cervi non li avevo mai sentiti.

Lo fanno da qualche giorno: scendono dal loro bosco, di notte, girano intorno all’albergo, e vanno giù nel fiume, a bere.

Da un paio di notti li sento, dopo mezzanotte.

Vuol dire che ho il sonno più leggero, o che dormo più tardi. Oppure soltanto che fanno più rumore del solito, e mi svegliano.

Come fanno i cervi?

A parte diverse tonalità di cloppete cloppete, a seconda di dove camminano.

Un cloppete più sordo e strascicato, quando sono ancora sull’erba.

Un cloppete secco e deciso quando attraversano l’asfalto.

Un cloppete come un po’ attutito, quando passano sullo sterrato.

Cloppete cloppete cloppete cloppete ….

E io sveglia a cercare di capire quanti sono, e dove sono, e dove vanno.

Mi alzo e guardo dalla finestra. Buio pesto: non si vedono neanche le sagome. Dovrei andare dall’altra parte della casa … lo farò una delle prossime sere, quando in albergo non ci sarà davvero più nessuno, e anche ad andare in giro in camicia da notte  nessuno si spaventa.

Lo farò. Cloppete cloppete …. Mi pare che siano proprio qui sotto al porticato …

Cloppete …

Domani devo portare al riparo i divanetti, e anche far portare in magazzino gli ombrelloni e le altre carabattole dell’estate …

Cloppete cloppete …

C’è quella stanza gigante vicino alla hall …

Mi dicono tutti che ad entrare si sente odore di sacrestia …. Accidenti …

Ho pensato di spostare i mobili. Di modificare l’aspetto della stanza …. Alla fine sarà pur solo questione di gusti personali, ma non mi piace lavorare in un posto che non mi piace …

Cloppete cloppete cloppete …

Potrei mettere il tavolone là in fondo …. E prendere qualche cuscino per quelle brutte sedie …. E sostituire i quadri finto postmoderni, con qualche cornice tirolese e qualche cuoricino …. Secondo me funziona.

Cloppete

E poi tolgo tutti gli orpelli inutili: le piante finte, i poster prebellici malamente appesi, i lavoretti dei bambini di due decenni fa, e poi anche …..

Cloppete cloppete …

Papà ci ha riso molto: “Anna, perché tieni un gabinetto proprio in tinello?” …. Una comoda. Sarà anche di legno, e del secolo scorso, e qualcuno l’avrà anche pagata …..

Ma … una comoda nell’ingresso?

Via!

Cloppete cloppete pure io, al trotto, a portare la comoda al suo posto: in bagno.

Ci sta anche benissimo.

Cloppete cloppete …

Devono aver fatto il giro dell’albergo ….

Adesso vanno a bere, con calma. Li sentirò tornare tra un po’ ….

Quasi mi sporgo dalla finestra, e vedo l’ombra di enormi corna ramificate.

Com’era quella cosa di tanti palchi di corna quanti sono gli anni?

Caspita! Questo deve essere il cervo personale di Matusalemme!

Cloppete ….

Silenzio.

C l o .. p …. Pe … te …

Silenzio

MMMUUUUUURRRRRGGGGHHH

MUUUUARRRRRHHHHG

mi saranno venuti i capelli bianchi per lo spavento …

C l o pp e t e clop … pete … cloppete cloppete

Proprio sotto la finestra

MUUH MUUH MUUURGHHHHH
MURRRRGHHH MMMMMMUUUUUUUH UHRGHH

E poi cloppete cloppete, e via.

Capita a molti di non sapere come fanno i cervi.

I cervi bramiscono, ma le mucche di più, e con più grazia.

2 pensieri su “Zoccoli e Palco

  1. Che bello… registrali, filmali, anche solo le ombre…. e ci mandi un pezzetto di incredibile natura viva….

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...